Pagare in Polonia, meglio Euro o Złoty?

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Come pagare in Polonia e conoscere il cambio valuta appena si arriva a Varsavia, o in altre città polacche, è un argomento che interessa sempre a tutti.

Ci sono diverse possibilità per avere in tasca la moneta polacca, in modo da fare anche le piccole spese in contanti e pagare in Polonia senza problemi.

Prima di tutto dovete sapere che nessuno si scandalizzerà se volete pagare in Polonia un cappuccino con carta di credito. Non è come in Italia che ti annientano con lo sguardo e se non spendi almeno € 20 al commerciante non conviene farti usare la “plastica”.

Arrivati a Varsavia evitate di fare i polli da rosticceria e farvi spennare dai kantor negli aeroporti. Ormai lo sanno anche i bambini che sono i più cari in tutti gli scali del mondo.

Starete pensando “cambio giusto €50 per le prime spese come il biglietto dell’ autobus o per il taxi”. Avete abboccato!! Le macchinette eroga biglietti per i trasporti pubblici accettano le carte di credito e lo stesso fanno i tassisti. Quindi…in carrozza e via per la città. Di cambia valute ne troverete uno ogni novanta passi.

Cercate un kantor in una zona non centrale della città, qualcosa di poco turistico! Sempre se ne avete il tempo. Altrimenti fate un giro di tre o quattro cambia valuta e decidete per quello migliore. 

Se intendete non cambiare soldi e pagare tutto con carta di credito, visto che qui è abbastanza facile e accettata da tutti (tranne per la AMEX ma è cosa risaputa nel globo) allora dovete sapere una cosa.

Quando state per pagare il vostro shopping in un qualsiasi centro commerciale di Varsavia dite alla commessa che volete usare la vostra carta di credito pagando in Złotych.

Vi conviene fare così perchè il cambio applicato dalla vostra banca sarà, nella maggior parte dei casi, sempre migliore rispetto a quello applicato dalla banca del commerciante.

pagare in polonia
Monete polacche

Può accadere che il POS del commerciante non sia impostato sulla doppia scelta e allora sta a voi chiederlo prima del pagamento.

In Italia poche banche accettano di cambiarvi la moneta polacca dandovi gli euro casalinghi…quindi spendetevi anche gli ultimi spicci, oppure conservateli per il ritorno. Varsavia vi piacerà moltissimo e ci tornerete presto…addirittura c’è chi ci è rimasto a vivere in Polonia!

Se non vi trovate nella capitale polacca per qualche giorno da turisti ma vivete qui da #expat allora apritevi un conto in banca. A Varsavia è molto facile trovare una banca adatta al vostro caso e con le vostre esigenze. Basta un passaporto e i dati personali.

Altri accorgimenti utili sono quelli da prendere nel caso in cui avete intenzione di trasferire dei risparmi in Euro sul conto in PLN.

In questo caso usate i Kantor online. Una volta registrati e loggati fate un bonifico in Euro dal vostro conto corrente e il kantor lo converte in PLN e gira la somma sul vostro conto corrente polacco.

Fate una prova con pochi soldi per assicurarvi che vi piaccia e poi andrete sicuri per le operazioni a venire.

Il più famoso cambiavalute online del mondo è TransferWise, un sistema che abbatte le commissioni e fa risparmiare. Se vi registrate da qui avrete un bonus! Se volete usarne uno polacco potete provare Cinkciarz cliccando sul banner.

moneta polonia
Un pò di grammatica, centesimi compresi:

Złoty                          1 Grosz
2,3,4 Złote                    2,3,4 Grosze
5-21 Złotych                 5-21 Groszy
22,23,24 Złote              22,23,24 Grosze
25-31 Złotych               25-31 Groszy
……….

Se questo articolo vi è stato utile condividetelo, grazie! 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: admin

Un commento su “Pagare in Polonia, meglio Euro o Złoty?

  • Alessia

    (20 maggio 2016 - 17:13)

    Grazieeeee e ancora grazie.
    Queste informazioni sono utilissime. Siete fantastici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *