Wilanow e il Palazzo Reale

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Wilanow è una frazione della città di Varsavia, la bellissima capitale della Polonia. 
Questa area della città è famosa per ospitare lo storico Palazzo di Wilanów, conosciuto come la “Versailles polacca” e seconda residenza di molti re della Polonia.Un incantevole e prestigioso luogo dove ammirare gli ambienti e rilassarsi tra i giardini.
Nel XIII secolo fu fondata una frazione di nome Milanow da parte del monastero benedettino di Płock. La zona divenne proprietà privata dei Duchi di Masovia nel 1338. Più tardi, nel 1378, il principe Janusz di Masovia regalò la proprietà ad uno dei suoi fidati seguaci. 
Fu proprio costui a costruirci anche una cappella.

Palazzo di Wilanow

Nel XVII secolo la frazione fu acquistata dalla famiglia di Stanisław Leszczyński. Diedero inizio ad una serie di lavori per dar vita ad un nuovo palazzo. Tutto si bloccò, però, con l’arrivo dei soldati svedesi che conquistarono la zona saccheggiandola completamente. Nel 1676 la frazione fu comprata dal Re Jan III Sobieski. Il palazzo fu chiamato Villa Nova (Nuovo Frazione), per distinguerlo da quello di Stara Wieś (la vecchia frazione). Il nome fu poi trasformato nel suo equivalente polacco, simile al vecchio nome di Milanów.
Wilanow per secoli è stata considerata la destinazione di vacanza per i magnati polacchi.  

In seguito, nel XVIII secolo, il palazzo divenne proprietà di Adam Mikolaj Sieniawski e della sua consorte Elzbieta Sieniawska.
 
In quel periodo la zona divenne uno dei più importanti snodi di scambio merci per la città di Varsavia

Nel 1890 fu aperta una ferrovia, trainata da cavalli, per favorire i trasporti di merci e passeggeri verso la capitale. La linea che collegava Wilanow a Varsavia veniva scelta da un numero sempre più crescente di passeggeri. Negli anni a seguire poi furono costruite nuove stazioni.

Dopo la seconda guerra mondiale il palazzo di Wilanow fu convertito in museo.
Nel 1951 Wilanów fu unita a Varsavia come unità amministrativa separata, poi nel 1976 come parte della frazione di Mokotow. Nel 1994 infine è divenuta una unità separata dalle altre.

Oggi la zona di Wilanow è abitata da molti stranieri che vivono a Varsavia. Questo perchè in zona ci sono molte scuole internazionali. 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *