Cucino la pasta Arrighi con Flavia Borawska

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

In un giorno come un altro, mentre mangiavo della pasta e bevevo del kompot, mi squilla il cellulare.

Dovete sapere che, con il mio striminzito polacco, ogni volta che mi telefona qualcuno vado in ansia.

Sono andata a scuola di polacco, ho sempre fatto gli esercizi e non sono mai mancata alle lezioni. Però non ho memoria, imparo tre cose e ne dimentico due.

Poi, mi dicono, ho un carisma particolare e tendo a far parlare gli altri in italiano! Quindi, vivendo in una città cosmopolita come Varsavia, dove la maggior parte della gente parla inglese, riesco sempre a cavarmela.

Parlo poco polacco, ma ormai lo capisco, o almeno so di cosa stanno parlando le persone intorno a me.

pasta con gamberi
Tagliatelle ai gamberi con zest di limone

Rispondo alla telefonata e partono, come sempre, centinaia di parole velocissime in polacco. Viene, però, spesso ripetuta la parola pasta. Eh sì, quella la conosco bene!

Capisco che si tratta di una trasmissione tv con qualcuno famoso. A quel punto dico alla signora che probabilmente ha sbagliato numero. Vi pare che cercano me…

Lei dice che sta cercando proprio Paola di Bella Varsavia e mi chiede di partecipare ad una trasmissione televisiva con Flavia Borawska, una giovane chef.

Non è la prima volta che mi intervistano, sia per riviste come Donna Moderna, sia per altre trasmissioni tv (un paio saranno trasmesse dopo Natale, perciò per ora non posso svelare nulla, ma una sarà mandata in onda dallo studio di Licia Colò).

Tempo fa mi hanno anche invitata a tenere lezioni sulla mia città, Roma, alla facoltà di italianistica all’Università di Varsavia.

Perciò credetemi se vi dico che di quella telefonata la mia unica preoccupazione era sapere se in trasmissione avrei dovuto parlare polacco.

E subito lo chiarisco “Przepraszam pani, mówię trochę po polsku. Czy będę musiała mówić tylko po polsku z szefem kuchni?”. Sì per frasi così brevi ho questo super potere! Tre mesi di scuola per arrivare a dire/scrivere questo… evitiamo l’argomento, che mi angoscio, ma non mi arrenderò!

Lei esclama un forte “SUPER, pani mówi bardzo dobrze po polsku”. Insomma, secondo lei andavo bene, ma io ho solo pensato fosse una persona molto solare e positiva.

corso alla scuola di polacco
Praca domowa, compiti a casa del corso di polacco

Io non sono nemmeno una gran cuoca, però mi piace condividere i pranzi con chi mi segue sulla pagina Bella Varsavia, e la domenica “pranziamo insieme” con la rubrica #apranzoconbellavarsavia

Per farvela breve, il giorno prima della trasmissione mi sentivo in ansia come agli esami di maturità. Di corsa a studiare tutti gli appunti di polacco che avevo e a chiedere a mio marito di ascoltarmi, perché lui a scuola di polacco continua ad andarci, ed è anche molto bravo.

pasta-arrighi-set-borawska-varsavia
Lo splendido set dove abbiamo girato la puntata a Varsavia

Arrivata agli studios conosco Zuzanna e Iza, persone dolci e gentili, che mi mettono subito a mio agio. Mi presentano Flavia Borawska, che scopro essere metà italiana e metà polacca, bella, sorridente e mi saluta con un bel Ciao!

Comincio a rilassarmi quando mi dice “tranquilla parleremo in italiano”, e io da perfetta terrorizzata dico “meglio per voi”!!!

Intanto mi faccio un selfie, mi rilasso un pò e aspetto la truccatrice.

spot per la pasta Arrighi a Varsavia
Mi sono divertita sul set in attesa del make up e di conoscere il regista

Flavia, figlia di Tessa Capponi-Borawska, ha frequentato la prestigiosa scuola Le Cordon Bleu, ed ha passione per la buona cucina italiana, che l’ha circondata fin dall’infanzia, grazie alla nonna, che vive in Toscana. E’ tra i più giovani e promettenti chef in Polonia e cucinerà un primo piatto, usando la pasta Arrighi, il famoso brand di pasta italiana gestito da Stefano Berruto.

pasta arrighi con flavia borawska e paola pesoli
E’ stato molto divertente chiaccherare con Flavia, mentre cucinava

Vorrei specificare che lo racconto per “dovere di cronaca” e non perché mi abbiano regalato quintali di pasta (ma se volessero potrebbero sempre farlo!!!).

Dopo il trucco, non mi riconosco nemmeno io, così truccata sembro un’altra.

E’ stato molto divertente, anche se sotto i riflettori faceva tanto caldo, mentre il regista chiedeva guarda la 1 segui la 2. Ciak si gira!

Potete guardare il trailer del video di Pasta Arrighi Polska di questa bellissima esperienza anche su Facebook. Fatemi sapere, qui sotto nei commenti, se vi è piaciuto. Qui la puntata intera!

 

#arrighicookingadventures #arrighipolska #pastayourway #gotujposwojemu #arrighi #pasta #italia

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

8 commenti su “Cucino la pasta Arrighi con Flavia Borawska

  • mario

    (12 novembre 2018 - 11:58)

    articolo molto soddisfacente e conciso dove vengono messe, con molta semplicità, in evidenza le sensazioni di una donna italiana che vive a warsavia da alcuni anni, ed è riuscita ad ambientarsi perfettamente alla nuova realtà, anche quella di entrare in uno studio televisivo per la prima volta.

  • Bella Varsavia

    (12 novembre 2018 - 12:21)

    Caro Mario, chissà che avrò detto, vedo anche io il trailer e il video per la prima volta.

  • Alessandro Petrelli

    (12 novembre 2018 - 13:20)

    Paola i tuoi racconti e le tue avventure sono sempre da leggere tutto d’un fiato!
    Adesso mi immagino che un giorno ti vedremo dare una spallata alla Magda Gessler con un bel “Ma spostati per piacere!”
    Non vedo l’ora di vedere il video!

  • Bella Varsavia

    (12 novembre 2018 - 15:07)

    Alessandro sto ridendo da morire, immagino proprio la scena, potremmo avviare una petizione!!!

  • Cinzia

    (13 novembre 2018 - 9:56)

    Ma che bello!! Chissà che ansia che avevi!! Dev’essere stata un’esperienza bellissima! Varsavia è nella mia lista già da un po’… direi che è quasi arrivato il momento di prenotare, che ne dici??

  • Bella Varsavia

    (13 novembre 2018 - 10:51)

    Ciao Cinzia, ero emozionatissima e già dal trailer si vede. Poi con quel tanto trucco non riesco a vedermi. Assolutamente prenota è una città bellissima, tv a parte!

  • elena spadafora

    (13 novembre 2018 - 14:29)

    Super proud of you! 🙂 ps: La location era davvero meravigliosa!

  • Bella Varsavia

    (13 novembre 2018 - 14:34)

    ciao Elena grazie; è proprio il genere che piace a me ed ho usato il brick in uno dei Bella Varsavia Apartments 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *