L’erba del bisonte in Polonia

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

La foresta del bisonte in Polonia settentrionale si trova a Białowieża, nel voivodato della Podlachia, a circa 200 chilometri da Varsavia

bisonte

 Rappresenta un bel polmone verde di ciò che rimane dei boschi che si estendevano in tutta l’Europa. La peculiarità di questo Parco Nazionale, inserito nel Patrimonio dell’umanità UNESCO nel 1979, è la presenza di bisonti che vivono allo stato brado. 

Il bisonte europeo si nutre dell’erba che cresce nella foresta di Białowieża e che si chiama Hierochloe Odorata. Viene utilizzata per aromatizzare la famosa vodka Zubrowka e nelle bottiglie è presente un filo d’erba della foresta.

Nella lingua polacca il bisonte europeo è definito Zubr, da qui il nome del distillato, che ha una gradazione di 40% e un sapore unico che delizia il palato. Il gusto passa dall’aroma di segale, alla mandorla, alla vaniglia, tendenzialmente amara. Dall’erba sacra profumata viene estratta l’essenza, poi lasciata riposare nelle botti di rovere per raggiungere la giusta intensità.
 bisonte
La vodka Zubrowka, dal colore giallo paglierino tenente al verde, è caratterizzata dalla presenza del filo d’erba della foresta, inserito manualmente per ogni bottiglia. Lo stesso filo d’erba che piace al bisonte europeo e per questo chiamata anche la Vodka del Bisonte.

bisonte

 immagini Google website
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *