Indipendenza Nazionale 11 Novembre

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

L’11 Novembre in Polonia si festeggia il Giorno dell’Indipendenza Nazionale, che in polacco si dice Narodowe Święto Niepodległości.

Provate è facilissimo da pronunciare!!! Se non riuscite vediamoci per una birra e saprete come lo dico io!

La Polonia riacquistò l’indipendenza nel 1918 e questa giornata è stata istituita dalla legge del 23 Aprile 1937, che ha abolito la Legge del Consiglio Nazionale 22 luglio 1945.

Per questa ricorrenza si riposa anche dal lavoro, almeno per chi non lavora per il pubblico.

Per 123 anni la Polonia non è stata inclusa nell’Europa, partendo dall’ultima partizione fatta da Austria, Prussia e Russia.

Grazie al generale Józef Piłsudski la Polonia può ancora oggi celebrare questa ricorrenza. La piazza a lui dedicata è a ridosso dei Giardini Sassoni, dove si trova la tomba del milite ignoto, plac Piłsudskiego.

11 novembreA Varsavia, per la giornata dell’Indipendenza Nazionale, vengono organizzate diverse marce seguite da circa 100.000 persone. Vedrete bandiere, fumogeni, e chi indossa la fascia bianco rosso al braccio e cammina orgoglioso per le strade della capitale della Polonia.

Possono capitare degli scontri con la polizia, soprattutto perchè in mezzo alla folla si trovano anche dei gruppi estremisti nazionalisti. Infatti, per questo motivo in ufficio, o dagli amici polacchi, vi sarà consigliato di non uscire o non passare per il centro l’11 Novembre.

Quest’anno ricorrono i 100 anni dell’Indipendenza Nazionale e anche Facebook crea la foto personalizzata del profilo, per questa occasione.

Se volete partecipare alla marcia biały czerwony (bianco rosso, come i colori della bandiera polacca) recatevi alle 15:00 in Rondò Dmowski. Considerate però che potrebbe essere annullata, proprio per evitare eventuali incidenti.

Si camminerà verso lo stadio nazionale. Se avete intenzione di usare la macchina buttate via questa idea scellerata!

Ma potete sempre trovare informazioni sulla viabilità sul sito del Municipio di Varsavia.

Questa è la festa più sentita dell’anno, oltre a quella del 3 maggio, in cui si celebra la prima Costituzione polacca del maggio 1791, fra le prime costituzioni democratiche al mondo.

Per festeggiare il Museo Nazionale di Varsavia offrirà l’ingresso gratuito domenica 11 novembre. Inoltre dalle 13 alle 21 sulla via reale, Krakowskie Przedmieście 15, ci saranno gruppi che danzeranno balli folcloristici nazionali.

Sarà organizzata anche una corsa di 10km e una passeggiata nordica.

Alle 19.30 sul lungo fiume, vicino al Centrum Nauki Kopernik il cielo sarà illuminato dai fuochi d’artificio.

Tanti auguri Polonia e grazie per ospitarmi a casa tua!

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere qui sotto nei commenti, grazie!

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *