Cosa fare a Varsavia a Gennaio

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Gennaio è arrivato, personalmente non vedevo l’ora di iniziare un nuovo anno e dimenticare quello passato.

Insieme a Febbraio, il primo mese del nuovo anno, fa parte della coppia dei mesi più gelidi, quando le temperature di certo arrivano sotto lo zero.

Basta coprirsi bene, ad esempio io mi vesto a cipolla, per non annoiarsi anche di inverno a Varsavia.

A chi piace lo shopping consiglio una visita nei diversi centri commerciali, in modo da trovare qualche occasione durante i saldi, per comprare magari quelle cose non ricevute da Babbo Natale.

Durante tutto il mese di Gennaio ci sarà ancora l’atmosfera natalizia in città, infatti, potrete ancora ammirare l’albero di Natale nella piazza del Castello Reale di Varsavia, le decorazioni e le illuminazioni.

Consiglio anche di fare un giro ai mercatini di Natale di Varsavia perché, lungo il Barbacane, saranno aperte le casette di legno fino al 6 Gennaio 2019.

Fino al giorno dell’Epifania sarà anche attiva la Metro di Natale a Varsavia, sia per la Metro 1 sia per la Metro 2, e farci un giro, almeno una volta, è d’obbligo.

Nelle chiese, soprattutto in quelle del centro storico, sarà ancora possibile vedere i presepi, mentre il 6 gennaio, lungo la via Reale, si svolgerà la sfilata dei Re Magi, che in polacco si chiamano Trzech Króli.

Partiranno, sfilando in costume su cammelli, carrozze e troni, dal Castello Reale di Varsavia alle ore 12 e, percorrendo Krakowskie Przedmieście, arriveranno  in piazza Piłsudski (in polacco, per cercarla sulle mappe, plac Marszałka Józefa Piłsudskiego), dove tutto si concluderà con balli tradizionali polacchi.

La tradizione prevede di portare dei gessi in Chiesa e farli benedire, per poi scrivere sulla porta di ingresso, della propria casa, le iniziali K + M + B, che indicano appunto i nomi dei Re Magi: Kacper, Melchior, Baltazar.

Le nuove generazioni polacche, invece, in massima parte, cominciano a sbeffeggiare queste manifestazioni religiose e organizzano party in discoteca con oro, incenso e birra!

Sempre il 6 gennaio, sulla via Reale Krakowskie Przedmieście 8, dalle ore 10 alle 14, sarà organizzato, gratuitamente, un corso di disegno.

Tra le altre cose da fare c’è da vedere il parco illuminato di Wilanów e il parco Łazienki, con la passeggiata romantica che inizia dall’ingresso in ul. Agrykola

gennaio a varsavia
Parco del Palazzo Reale di Wilanow illuminato fino a febbraio

Un’altra cosa da vedere, e vi consiglio di non perdere, è la fontana multimediale illuminata d’inverno.

Decorazioni e illuminazioni natalizie, accompagnate con le melodie internazionali più famose, da Last Christmas degli Wham, la mia preferita, a All I Want For Christmas Is You di Mariah Carey.

Lo spettacolo, gratuito, sarà attivo fino al 28 Gennaio, alle ore 16,17,18 di ogni Venerdì, Sabato e Domenica. Per l’evento dell’Epifania, il 6 Gennaio, gli spettacoli saranno prolungati anche alle ore 19 e 20.

Se vivete a Varsavia potete anche partecipare, come pubblico, al programma di Gerry Scotti “Chi vuole essere milionario” come ho fatto io.

Il più grande evento di beneficenza in Polonia, Wielka Orkiestra Świątecznej Pomocy (WOŚP), che ha raggiunto la 27° edizione, raccoglie fondi a sostegno degli ospedali piedatrici polacchi acquistando attrezzature mediche.

Saranno organizzati diversi concerti e spettacoli in tutta la Polonia, fino al 13 gennaio, e i volontari, compresi i bambini, raccoglieranno donazioni, regalando, in cambio, degli adesivi a forma di cuore.

Da tener presente che nel 2019 saranno tre le domeniche mensili di chiusura dei negozi e dei centri commerciali. In questo primo mese dell’anno saranno aperti il 27 Gennaio. Se volete comprare da mangiare o bere potete farlo nei piccoli alimentari Zabka, o presso le stazioni di rifornimento carburante.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *