Italia: la regione Campania

Facebooktwitterpinterest

La Campania è caratterizzata da diversi contrasti, dai paesaggi, dai colori, dai prodotti d’artigianato, dal cibo al folclore.

Una regione ricca di diverse colture, grazie al lavoro degli agricoltori e alla fertilità della terra.

Non si può non visitare Napoli, una città piena di passione, vivacità e vibrazioni indimenticabili.

La Regione Campania è bagnata ad ovest e a sud dal Mar Tirreno e confina con il Molise, la Puglia, il Lazio e la Basilicata.

I principali corsi d’acqua sono il Volturno, il Sele e il Garigliano.

Una regione che vanta paesaggi di una bellezza mozzafiato, conosciuti in tutto il mondo, che hanno fatto anche da scenario a tantissimi film.

Molti turisti vengono a visitare il capoluogo della regione prenotando una gita sull’Autobus turistico di Napoli.

Avendo più tempo si dovrebbero visitare anche le colline di Napoli e i Campi Flegrei, formate per accumulo di prodotti vulcanici, in un arco temporale archeologico.

L’entroterra campano è molto articolato, infatti, dominano pianure e colline, con rilievi irregolari.

Le isole della Campania, che disegnano il Golfo di Napoli, sono Capri, Ischia, Vivara, Procida, ognuna con le sue caratteristiche.

Ogni isola è arricchita dalla storia, dall’arte, dalla cultura, oltre che dalla bellezza, dal clima favorevole e dalle acque termali.

Facebooktwitterpinterest

Autore dell'articolo: Bella Varsavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *