fbpx
Palazzo Krasińskich Varsavia

Varsavia: una vacanza da Re in Polonia

Per una vacanza da Re in Polonia cominciamo da Varsavia, con il suo magnifico tratto reale, che per secoli ha visto la presenza dei sovrani polacchi. Oltre alla residenza ufficiale dei monarchi, e sede degli uffici amministrativi della corte reale della Polonia, il Castello Reale di Varsavia è stato sede del presidente della Polonia, tra […]

la via reale di Varsavia

La via reale di Varsavia, Krakowskie Przedmieście

La via reale di Varsavia, Krakowskie Przedmieście, è una passeggiata storica e culturale. Si può iniziarla da Nowy Świat, che è piena di ristoranti, caffetterie e negozi, oppure dalla Piazza del castello di Varsavia. Link articolo Percorrere il tratto reale lo consiglio in tutte le stagioni. Nei mesi estivi è piena di gente, varsaviani e […]

Le chiese del centro storico di Varsavia matrimonio

Le chiese del centro storico di Varsavia

Le chiese del centro storico di Varsavia sono da visitare per conoscere meglio le tradizioni polacche, e per ritagliarsi momenti di silenzio e riflessione. La Cattedrale del Martirio di San Giovanni Battista, che si trova sulla via principale del centro storico, ulica Świętojańska, è stata sede di diverse incoronazioni, di matrimoni reali e di funerali. […]

Museo di Varsavia panorama

Museo di Varsavia, una meta imperdibile in Polonia

E’ imperdibile la visita al Museo di Varsavia, venendo a visitare la capitale della Polonia. Nel 1936 il Museo della città vecchia (questo era il nome originale) venne istituito come una divisione del Museo Nazionale. Nel 1944 il Museo, come l’85% della città vecchia di Varsavia, venne demolito dopo l’insurrezione di Varsavia. Nel 1947 è […]

Insurrezione di Varsavia prima dell’ora W

Insurrezione di Varsavia: prima dell’ora W

Vorrei raccontarvi cosa è accaduto prima dell’insurrezione di Varsavia. Già nel maggio 1944 gli aerei sovietici lanciavano volantini su Varsavia, esortando la popolazione ad azioni armate. Nelle regioni liberate dall’Armata Rossa usavano proprio la strategia del “fatto compiuto”. La sera del 22 luglio la Radio di Mosca annunciava la fondazione del Comitato Nazionale Polacco di […]